Che barba!

Oggi dedico un articolo per tutti i maschietti che leggono il nostro blog( sperando che ci siano)!

E di che cosa parliamo? Di rasatura!

Per molti e’ un’autentica tortura, specie se in presenza della cosidetta ” barba difficile”, quel tipo di barba che cresce inspessita e irregolare.

E in effetti la rasatura quotidiana e’ per la pelle del viso un’aggressione in piena regola, dal momento che ne indebolisce il film idrolipidico causando arrossamenti e irritazioni.

Per cominciare cerchiamo di utilizzare schiume da barba che aiutano ad ammorbidire il pelo e creano una sorta di pellicola protettiva sulla pelle.

Magari facciamoci aiutare da un buon pennello da barba,in maniera da massaggiare la pelle ed eliminare man mano eventuali formazione anche di peli incarniti.

Stabilito tutto cio’, veniamo al rituale ” rasatura”.

Primo passo e’ sciacquare il viso con acqua calda,ma non troppo calda, in modo da dilatare i pori.

Un delicato massaggio, poi, prepara i follicoli alla lama e solleva i peli della barba.

Insaponare con cura e attendere qualche minuto per permettere alla schiuma di agire.

Quindi far scorrere la lama del rasoio sotto l’acqua calda e procedere con il passaggio sul viso, si parte dalle basette, nel senso del pelo, poi in quello contrario.

Alla fine della rasatura, lavare il viso con acqua fredda per facilitare la chiusura dei pori e massaggiare con dopobarba.

A voi la scelta sul dopobarba ,in commercio ce ne sono mille…..liquidi, gel o creme.

Se la vostra pelle e’ molto delicata optate per la rasatura con rasoio elettrico.

Opportuno sarebbe lasciarla a riposo almeno nei fine settimana.

E per gli ometti perfezionisti, se spaventa l’idea ” look incolto”, tenete presente che per raggiungere l’effetto Robinson Crusoe  un week end non basta, occorrono in realta’ mesi e mesi di non rasatura………

Passiamo ai prodotti che vi consiglierei per ottenere una rasatura perfetta senza difetti e irritazioni.

Primo prodotto consiglio un olio fantastico di Clarins che si chiama Huile de rasage , un olio, appunto come dice il nome che puo’ essere applicato sotto alla schiuma da barba oppure da solo per tutti quelli di voi che per lavoro sono sempre in giro e non vogliono portarsi dietro mille confezioni.

Si utilizza preferibilmente su pelle umida, vedrete la lama del rasoio come scorrera’ bene senza tagli o irritazioni.

 

 

 

 

 

 

Secondo prodotto, la schiuma da barba, vi consiglio m shave aloe gel di Clinique, un gel per la rasatura talmente delicato, studiato per le pelli piu’ intolerranti e sensibili.

Questo prodotto contiene aloe, una pianta dall’azione  decocongestionante e lenitiva.

Un prodotto stravenduto anche alle donne per la rasatura delle gambe!

 

 

 

 

 

 

 

 

Terzo e ultimo prodotto il dopobarba, consiglio Biotherm baume apaisant sans alcool.

Un prodotto appunto senz’alcool da applicare dopo la rasatura per reidratare la pelle e dargli confort.

 

 

 

 

 

 

 

Addio a irritazioni e rossori .

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *