A ogni pelle il suo primer

Veri strumenti del mestiere dei make- up artist, i primer hanno conquistato il pubblico femminile.

L’obbiettivo primer……garantire la massima tenuta del trucco.

Se ne trovano davvero di tutti i colori perche’ la tonalita’ della texture cambia in funzione del tipo di pelle alla quale e’ destinata: quelli trasparenti, in linea di massima, vanno bene per tutte le carnagioni e piu’ sono opacizzanti  piu’ si adattano alle pelli lucide; ci sono poi i primer verdi pensati per correggere i rossori, perfetti per chi di voi soffre di couperose; i viola che illuminano le carnagioni olivastre e per ultimi i rosa che ravvivano le carnagioni piu’ chiare e pallide.

Tratto comune e’ che tutti preparano la pelle a ricevere il make- up e come per magia levigano e illuminano il viso riempiendo le rughe.

Si stendono con le mani dopo l’abituale trattamento in crema o siero e prima del fondotinta.

Come dicevo prima in commercio ce ne sono tantissimi ma mi soffermo nel descrivervi due primer che come qualita’ prezzo fanno il loro dovere.

Pupa con Professional Primer : e’ proposta in quattro versioni.

01 per  tutti i tipi di pelle, 02  per le olivastre, 03 per quelle arrossate o soggette a couperose e 04 per pelli miste grasse.

pupa primer

 

 

 

 

 

 

Collistar con primer Uniformante Illuminante Viso – Occhi.

Ha una texture leggera e cremosa che leviga, illumina, corregge, uniforma, riempie, lifta e rinfresca.

Alla base della sua ricetta c’e’ un mix di siliconi e polvere soft focus che attenuano ombre, imperfezioni e antiestetici luccicori.

collistar primer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *